R.E.M: le 10 canzoni più ascoltate su Youtube (prima del Best Of)

Dopo lo scioglimento, Panorama.it raccoglie e pubblica i brani più amati dal pubblico sul web. Naturalmente, dal più grande social network video al mondo... Il tutto in attesa della nuova raccolta, con qualche inedito...

R.E.M: le 10 canzoni più ascoltate su Youtube (prima del Best Of)
Dec 08, 1997; New York, NY, USA; MICHAEL STIPE, lead singer for the American rock band R.E.M., poses for the camera in a New York City television studio Mandatory Credit: Photo by Andrew Faulkner/ZUMA Press. (©) Copyright 1997 by Andrew Faulkner

di Alessandro Alicandri
R.E.M: le 10 canzoni piùù ascoltate su Youtube (prima del Best Of)

Come già annunciato su queste pagine, i R.E.M. si sono sciolti , a quanto pare definitivamente. L'annuncio della separazione del trio statunitense si accompagna all'annuncio dell'ultimo Best Of della band che nel 2010 ha festeggiato il 30ennale di carriera.

Il titolo sarà "Part lies, part heart, part truth, part garbage 1982-2011", doppio cd (con alcuni inediti) nei negozi a meno di un anno da "Collapse Now". La collezione di brani, la quinta della loro discografia, è in uscita il prossimo 15 novembre. Rappresentanti della musica alternativa rock nel mondo, indie per vocazione nonostante la firma con Warner con uno dei contratti più importanti della storia della musica mondiale, verranno omaggiati da Panorama.it con una collezione dei loro brani più amati su Youtube. Dieci canzoni, dieci grandi capolavori. Vediamo quali.

Decimo posto - "Daysleeper". Con quasi due milioni di visualizzazioni, il brano è del 1998, estratto da "Up". Rappresenta iconicamente tutto ciò che è in perfetta opposizione con gli anni della grande diffusione del r'n'b e della musica hip hop a livello mondiale. È anche l'anno in cui Bill Berry, mitico batterista della band, lascia il progetto.

Nono posto - "It's The End Of The World" - Secondo singolo estratto da "Document" del 1987, resa cover di successo anche da Luciano Ligabue nel brano "A che ora è la fine del mondo?".

Ottavo posto - "Nightswimming". Il brano, estratto da "Automatic for the people" del 1992, ha raccolto oltre tre milioni di visualizzazioni in questo video live.

Settimo posto - "Imitation of life". Primo singolo estratto da "Reveal" del 2001. Ricordiamo tutti molto bene il videoclip, uno dei più trasmessi sulle reti musicali di tutto il mondo. Apprezzatissimo per l'idea scenica, che proponeva un quadro ricchissimo in movimento.

Sesto posto - "Shiny Happy People". Brano del 1991 estratto da "Out of time", fu pubblicato come secondo singolo estratto.

Quinto posto - "Man on the moon". Secondo singolo estratto da "Automatic for the people" del 1992, è un piccolo capolavoro che è grazie al suo testo che ritiene lo sbarco sulla luna una finzione dei media, è diventato colonna sonora di un film omonimo del 1999.

Quarto posto - "The one i love". Singolo del 1987, contenuto in "Document". Il brano è tornato alla ribalta anche grazie al ciclo di videogiochi "Guitar Hero".

Terzo posto - "Supernatural Superserious". È una delle canzoni più recenti e amate della band. Fa parte dell'album "Accelerate" in qualità di primo singolo ufficiale.

Secondo posto - "Losing My Religion". Qui parliamo di un vero e proprio cult del 1991. Il brano fa parte del disco "Out of time".

Primo posto - "Everybody Hurts". Sempre estratto da "Automatic for the People", il brano è uscito come singolo nel 1993. Una delle ballad più emozionanti, un capolavoro anche per il suo videoclip ufficiale in mezzo al traffico ispirato a "8 e mezzo" di Federico Fellini. La canzone, hit di grande successo in Europa, è stata arrangiata anche da John Paul Jones dei Led Zeppelin.

Leggi anche

  • ©RIPRODUZIONE RISERVATA