Adinolfi, fermati restano in carcere

Per Gai emessa ordinanza custodia cautelare in carcere

Adinolfi, fermati restano in carcere Adinolfi, fermati restano in carcere

(ANSA) - GENOVA, 16 SET - Il gip di Torino ha convalidato l'arresto del torinese Alfredo Cospito accusato dell'attentato all'ad di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi e sottoposto a fermo di pg all'alba di venerdi' scorso. Il gip non ha convalidato invece l'arresto di Nicola Gai, fermato con Cospito, ma ha comunque disposto una nuova ordinanza di custodia cautelare. Entrambi restano pertanto in carcere. Ora il fascicolo verra' trasmesso a Genova dove il gip dovra' rinnovare le misure di custodia.

  • ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Sondaggio

  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    Di fronte ai gravi problemi di salute che provocano gli impianti alla cittadinanza tarantina, non è meglio pensare di...

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni

  • Seleziona una delle voci del sondaggio

  • Hai già votato per questo sondaggio

  • Altri sondaggi
  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    I Risultati:

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe
    • 0%

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni
    • 0%

  • Altri sondaggi
 
 
 
RC Auto: risparmia fino a 500€!

Confronta 18 assicurazioni e risparmia!

Mutui: risparmia fino a 15.000€!

Confronta le offerte delle migliori banche!

Prestiti: risparmia fino a 2.000€!

Confronta le migliori finanziarie e risparmia

 

Documento senza titolo


    • Cosa si dice su #DiPietro

TOP 10 DI PANORAMA Italia

ITALIA