Le migliori applicazioni per Android: Google+

Potenziata nelle funzioni e nell'estetica, l'app mobile ufficiale è il migliore strumento per utilizzare in mobilità il social network di Google

Le migliori applicazioni per Android: Google+ Le migliori applicazioni per Android: Google+
Google+

di Nicola D'Agostino

Google+ per Android è l'app ufficiale per utilizzare il servizio di social networking concorrente di Facebook sui dispositivi cellulari e tablet con il sistema operativo di Google.
Il software è stato rinnovato di recente con il supporto a nuove funzioni e soprattutto una nuova interfaccia: il precedente layout è stato rimpiazzato da uno più d'effetto che fa un utilizzo più spinto di foto e immagini nei post degli utenti.

Come funziona

Ecco come appare la "Home" di Google+ in versione mobile. Con il pulsante in alto a destra possiamo scrivere e inviare testi, immagini e ora anche video. Facendo un tap sull'icona in alto a sinistra compare la navigazione con le varie sezioni e funzioni (tra cui Messenger e Videoritrovi, che sono ora inclusi) e in fondo le notifiche.

Google+ per Android - Home e Menu

La navigazione di Google+ rimane organizzata in tre elenchi: quella principale mostra "TUTTE LE CERCHIE", ovvero i contenuti nostri e degli utenti che seguiamo. Con uno swipe si può passare invece ai "TEMI CALDI", i post più popolari del servizio. Dall'altro lato abbiamo "QUI VICINO", con i contenuti geolocalizzati in base alla nostra posizione.

Google+ per Android - Temi caldi e Qui vicino

Con l'ultimo aggiornamento l'app dedica molto spazio alle immagini non solo nella Home ma anche all'interno dei post, dei risultati della ricerca e nel profilo, scelta che aumenta sensibilmente l'appeal del programma ma talvolta va a scapito della leggibilità di titoli e descrizioni.

Google+ per Android - Post singolo e Profilo

Dove scaricare il software

Google+ per Android è scaricabile gratuitamente da Google Play (ex Android Market). Nella descrizione si legge che versione, dimensioni e requisiti variano "in base al dispositivo", ma la release 2.6.1.30454518 provata funziona senza problemi anche con un telefono di qualche anno fa come il Samsung Galaxy S I con il vechio Android 2.3.6 Gingerbread.

  • ©RIPRODUZIONE RISERVATA