• Natale, ecco il regalo sexy: il calendario hot per mariti e fidanzati

    Calendario

    Provare l’emozione di fare le modelle per un giorno, che ammiccano davanti ad un obiettivo, si mettono in posa, seminude, con indosso solo un completo intimo e magari un paio di manette di peluche. Non sono delle conigliette di Playboy, ma delle normalissime ragazze, mogli, fidanzate, che nella vita di tutti i giorni sono magari mamme o impiegate. Hanno tra i 30 e i 50 anni e per Natale hanno deciso di fare al loro partner un regalo speciale: il loro sexy calendario.

    La moda di farsi immortalare in pose osé è nata in Gran Bretagna qualche tempo fa, ma di recente è sbarcata anche in Italia, con un notevole successo. Per garantirsi l’anonimato, in molte si rivolgono ai siti internet, come MyDays.com o Ilmiofotografo.it , che garantisce di far provare l’ebbrezza di sentirsi “divi da Vogue”, con un servizio fotografico che “ti farà le foto dal tuo lato migliore”. Il vantaggio è quello, appunto, di non doversi trovare faccia a faccia con il titolare del negozio di foto sotto casa, a cui chiedere scatti in completino intimo. Esistono però anche negozi particolari che offrono questi servizi. Per la verità pochi, tanto da essere gettonatissimi, come la sexy boutique “Melanie Brun” a Genova, da dove arrivano ragazze da tutta Italia, come le “aspiranti modelle” di Bergamo e Brescia giunte fin qui di recente. “Spesso qui, in quello che apparentemente è un sexy shop, arrivano due o tre ragazze insieme, amiche delle quali una più propensa a diventare protagonista di un sexy calendario, le altre invece meno convinte. Ciò che conta – spiega Sonja Berti, la titolare del negozio – è che qui la volgarità è bandita!”. “Per due ore tre ore si gioca a fare la modella, la nostra fotografa mette a proprio agio e alla fine il calendario può servire, oltre che come regalo per il nostro ‘lui’ , anche per soddisfare l’egocentrismo che c’è in noi e superare certe paure nascoste” aggiunge Sonja.

    Come nel caso di Elisa (un nome di fantasia), 35 anni, che ha appena finito di posare per il calendario che tra pochi giorni regalerà al suo compagno per Natale. “Non ho provato nessun imbarazzo a posare seminuda, anche grazie alla delicatezza della fotografa. Persino farsi immortalare con le manette di peluche è stato divertente e non c’è mai stata malizia” spiega. Ma come è nata l’idea di fare un calendario sexy? “Ne ho sentito parlare al corso di seduzione, organizzato da Melanie Brun, e ho deciso di provare per pura curiosità. Non avevo e non ho ambizioni di sorta che non siano quelle di mettermi in gioco facendo la modella per un giorno. Volevo fare delle foto sexy, non volgari, che magari valorizzassero alcune caratteristiche del mio corpo, come gli occhi o il seno. E questo nonostante io sia una persona normalissima, che fa l’impiegata, e ha una taglia 42 tendente alla 44”.

    Ecco allora che Elisa si è presentata all’appuntamento con la fotografa con i suoi completi intimi preferiti: “Ho posato un po’ più svestita che vestita” ammette, raccontando di essersi prestata al gioco, “anche con una foto appoggiata ad un quadro di una donna nuda con taglia 4° di reggiseno, come quelli che si trovano nei parchi divertimenti con il tondo per il viso… peccato che io abbia una 2°! E’ stato divertente!”. “E’ stata una bella iniezione di fiducia – aggiunge – Chiunque di noi persone normali magari ha un po’ di culotto o un seno non esattamente abbondante, ma alla fine di questa esperienza posso dire che quello del sexy calendario è un’esperienza per recuperare una fisicità normale perduta, di fronte al bombardamento di tante ‘topolone’ che si vedono in televisione”.

    Un’esperienza che sembra piacere e molto, soprattutto a chi la fa, a giudicare dalle richieste di poter fare calendari sexy per Natale, Capodanno o per la festa di San Valentino da regalare al proprio compagno. “Di solito si chiedono almeno un paio di copie, per poterne regalare una e tenerne per sé un’altra “ spiega Sonja Berti “Anche se una ragazza ne ha chieste ben 5!”. “Quanto al gradimento dei sexy calendari da parte di mariti e fidanzati, bè una mia amica dopo poco è rimasta incinta: evidentemente le foto sono piaciute molto!” conclude Berti.

    di Elelorusso

Loading...